Ultime notizie
Archivio per Anno
Contributi Epap 2018

I professionista iscritt i all’Epap: chimici, attuari, geologi ,dottori agronomi, e dottori forestali,  sono tenuti al versamento della seguente contribuzione obbligatoria previdenziale:

Contributo soggettivo pari al 10% del reddito netto o a maggiore aliquota di supercontribuzione a scelta dell’iscritto;
Contributo di solidarietà pari allo 0,2% del reddito netto;
Contributo integrativo pari al 2% del volume di affari;
Contributo di maternità: per il 2018 è stato fissato a 45€  il suo versamento è previsto con la scadenza del saldo dell’annualità precedente a quella cui il contributo si riferisce.

SCADENZE 
Di seguito le nuove scadenze contributive vigenti dal 1° gennaio 2018:

primo acconto: 5 aprile pari al 30% dei contributi calcolati in base al reddito dichiarato nell’ultimo modello di autocertificazione reddituale;
secondo acconto: 5 agosto pari al 35% dei contributi dovuti calcolati sulla medesima base imponibile del primo acconto;
saldo (anno precedente) e contributo di maternità (anno in corso): 15 novembre dell’anno successivo a quello di pagamento degli acconti.
È facoltà degli iscritti optare per ognuna delle scadenze previste al pagamento in unica soluzione entro la data indicata o, alternativamente, su due rate di pari importo con le seguenti scadenze:

per il primo acconto:  1^ rata entro il 05 aprile - 2^ rata entro il 05 maggio

per secondo acconto:  1^ rata entro il 05 agosto - 2^ rata entro il 05 settembre
per il saldo dei contributi dovuti per l’anno precedente_  1^ rata entro il 15 novembre-  2^ rata entro il 15 dicembre

L’opzione è esercitabile senza oneri e interessi.
 
CODICI TRIBUTO
Dal 2015 anche chimici, geologi, attuari, dottori agronomi, dottori forestali e periti industriali possono  utilizzare i modelli F24 per i versamenti previdenziali e assistenziali il codice ente da utilizzare è 0008 e la causale contributo  E065

Fonte: Fisco e Tasse
News del: 05/10/2018


«« Torna Indietro