Archivio per Categorie
Archivio per Anno

Saldo Iva 2019 senza maggiorazioni e interessi entro lunedì 16.03.2020

Slitta a lunedì 16 marzo 2020  il termine per versare il saldo Iva 2019 senza maggiorazioni e interessi.

Il saldo Iva si calcola in dichiarazione, ed è dovuto solo se l'importo del rigo VL 38 è superiore a 10 Euro. Le scadenze di pagamento non variano più a seconda delle modalità di presentazione della dichiarazione IVA perché è sempre autonoma (quest'anno si ricorda entro il 30.04.2020).
Quindi il versamento del saldo è unico, ed è fissato al 16.03.2020 . E' possibile comunque posticiparlo al termine previsto per il versamento del saldo delle imposte sui redditi Irpef ed Ires, pagando una maggiorazione.
 

 

Fonte: Fisco e Tasse


Stampa l'intero Speciale
Speciale del: 24/01/2020
Ultimi Speciali
◊ Compensazione credito Iva: le regole di utilizzo per il 2020 24/01/2020
◊ Dichiarazione Iva annuale 2020: credito e mancati versamenti periodici 24/01/2020
◊ Chi materialmente distrugge le scritture contabili risponde penalmente. 24/01/2020
◊ Libri sociali: addio alla stampa 24/01/2020
◊ Patent Box e marchi d’impresa 23/01/2020
◊ Rivalutazione beni d’impresa 2020: convenienza finanziaria 23/01/2020
◊ Revisori legali: il 31 gennaio scade il contributo 2020 22/01/2020
◊ La disciplina della rivalutazione dei terreni posseduti da persone fisiche 22/01/2020
◊ Donazione simulata e attribuzione dei redditi di terzi 22/01/2020
◊ Congedo paternità 2020 20/01/2020
◊ TFR calcolo e rivalutazione Dicembre 2019 20/01/2020
◊ Per gli Enti del terzo Settore in arrivo schemi di bilancio dedicati 18/01/2020
◊ Chi risponde per le fatture false? La Cassazione si pronuncia 17/01/2020
◊ Bonus Facciate 2020: ecco come funzionano le detrazioni fiscali 15/01/2020
◊ Auto a uso promiscuo: nuova tassazione del fringe benefit 15/01/2020